fbpx

Facebook ADS: come migliorare le creatività con i video

Sono diventati contenuti di tendenza nei social media negli ultimi due anni e continuano ad attirare l’attenzione. È risaputo che i video ottengono più interazioni rispetto alle immagini statiche.
Uno studio mostra come le foto statiche ottengono il 38% di coinvolgimento in meno rispetto ai video. Ma cosa dire dei video pubblicati su Facebook? Il coinvolgimento medio dei post video su Facebook è di circa il 6%, che è il doppio del tasso dei post totale che è del 3,6%.
Detto questo, è evidente che gli annunci video di Facebook hanno importanza nelle strategie sui social media. Nel 2018, Facebook ha superato YouTube nella visualizzazione degli annunci video. Si stima che circa il 47% dei consumatori ora preferisce Facebook rispetto a YouTube per guardare gli annunci video.
Non c’è dubbio che gli annunci video di Facebook siano efficaci. Inoltre, puoi migliorare significativamente i risultati della tua campagna quando capisci come creare annunci video efficaci che possano indirizzare il giusto gruppo di persone.
Ovviamente non sarà una passeggiata.
Hai provato le inserzioni video di Facebook, ma non sei riuscito a generare vendite o un alto tasso di coinvolgimento? Se è così, questo articolo sarà di grande aiuto. Ecco alcune idee e suggerimenti utili per migliorare le creatività degli annunci di Facebook con i video.

Raccomandazioni personali e best practice di Facebook

Prima di iniziare la creazione degli annunci video di Facebook, è necessario ottenere informazioni dettagliate sugli interessi e le necessità del tuo target.
Assicurati di leggere i requisiti tecnici e di progettazione di Facebook per i post di annunci video. Conoscere in anticipo questi consigli ti farà risparmiare un sacco di tempo e fatica che altrimenti avresti speso creando video non idonei.
Sarebbe una perdita di tempo realizzare un video eccellente per scoprire che il formato non è supportato o non verrà visualizzato nel feed delle notizie del pubblico.

  1. L’introduzione è importante

    Dopo aver appreso tutti i dettagli consigliati da Facebook, sei pronto per iniziare a creare il tuo video. Per creare un’introduzione efficace ti consiglio di usare Invideo, un programma online che ti permette di creare video velocemente. Puoi selezionare tra i template presenti sulla piattaforma il flag “Intro”.
    Ma come rendere l’introduzione più coinvolgente che mai?
    Incorpora immagini sfocate! Forse hai notato che i video di Facebook hanno una cosa in comune quando vengono caricati: lo schermo è sfocato per qualche millesimo di secondo.
    Approfitta di questa caratteristica da usare come transizione iniziale, solo per pochi secondi. Questo trucco sottovalutato è un po’ diverso dal solito standard, quindi è molto probabilmente coinvolgente e potrebbe interrompere lo scroll dell’utente.

  2. Visualizza il tuo marchio il prima possibile

    Sia che tu voglia generare traffico verso il tuo negozio al dettaglio o sito web, fai in modo che gli spettatori compiano un’azione il prima possibile (un mi piace, un like, un click al sito ecc). Otterrai ottimi risultati se mostrerai il tuo marchio entro i primi secondi del video.
    Ricorda che i primi tre secondi del tuo video sono cruciali e il tuo marchio deve apparire entro quel periodo stabilito.
    Fai sapere al tuo pubblico cosa rappresenta il tuo marchio per creare maggiore fiducia, diffondere la consapevolezza del marchio aumenta la possibilità che facciano clic CTA (chiamata all’azione).

  3. Audio si, ma non obbligatorio

    Secondo una stima, l’85% delle visualizzazioni di video su Facebook viene fornito con l’audio disattivato. Quindi, entro i primi 10 secondi del video cattura l’attenzione del pubblico senza che l’opzione della musica o della voce fuori campo sia necessaria.
    Poiché la maggior parte dei video di Facebook viene riprodotta automaticamente con l’audio disattivato, spingere gli spettatori ad attivare l’audio diventa difficile. Inoltre, la maggior parte delle persone scorre i video di Facebook in luoghi pubblici o durante il pendolarismo, dove diventa troppo difficile ascoltare l’audio del video.
    Ancora peggio quando si usa Facebook al lavoro o all’università.
    Quindi, usa il miglior editor video per Facebook per affrontare il deficit sonoro con storie esplicite, immagini in grassetto e testo grafico per indicare il messaggio vitale.

  4. Alta qualità di produzione

    Pensi che gli spettatori trascorreranno il loro tempo guardando un video di scarsa qualità? Gli utenti di Facebook distinguono rapidamente la differenza tra video di alta qualità e di bassa qualità.
    Investire nella creazione di un Team di produzione altamente qualificato per alcuni video professionali e su misura si rivelerà una scelta vincente. Le tue inserzioni video di Facebook funzioneranno meglio e ti consentirà di costruire il tuo marchio come icona di qualità e stile.
    Inoltre, poiché la maggior parte dei contenuti di Facebook sono generati dagli utenti, un annuncio video professionale ben personalizzato e adeguatamente modificato aiuterà il tuo marchio a distinguersi dagli altri video della concorrenza.

  5. Qual è la tua proposta di valore?

    Hai qualche proposta di valore che vuoi comunicare al tuo pubblico? Se è così, perché “nascondere il vantaggio”? Una proposta di valore è qualcosa di unico che migliora il rendimento del tuo annuncio, quindi è meglio pubblicarlo il prima possibile.
    Usa l’offerta come fattore di coinvolgimento che manterrà gli spettatori agganciati e dirai loro come e perché questo vantaggio darà loro valore.
    Inoltre, se hai più offerte o punti da comunicare, puoi creare alcune varianti dell’annuncio video e testare quale funziona meglio.

  6. Grafica accattivante

    Sarebbe utile far sapere agli spettatori perché il tuo marchio/prodotto/servizio è il migliore, utilizzando una grafica accattivante che trasmetta i tuoi messaggi importanti al pubblico.
    Una grafica eccezionale visivamente accattivante aiuta a mantenere lo spettatore impegnato per i primi 10 secondi e assicura che tutti gli spettatori comprendano la storia con o senza audio.

  7. Gli effetti visivi sono importanti

    Sai perché un utente di Facebook smette di scorrere e rimane sul tuo annuncio video?
    Principalmente perché trovano qualcosa di così graficamente e visivamente unico che cattura immediatamente la loro mente.
    L’effetto visivo è un elemento cruciale di un annuncio video di Facebook di successo che cattura l’attenzione entro i primi due secondi dell’annuncio video. Potrebbe essere il modo migliore per coinvolgere gli spettatori e trattenerli per il resto del video.
    Secondo le ultime tendenze, puoi utilizzare immagini che rimbalzano, immagini tremanti e transizioni scorrevoli per distinguerti da quelle popolari.

 

Gli annunci video di Facebook sono un modo potente ed efficace per coinvolgere e fidelizzare il pubblico. Questo vuol dire che se li utilizzi per le tue sponsorizzate su Facebook il tasso di conversione sarà maggiore.

Ricordati che i primi dieci secondi del tuo annuncio video sono quelli più importanti, ed è qui che dovrai mettere il tuo messaggio più importante.
Cerca di creare video brevi e che incuriosiscano, poi analizza il rendimento dell’annuncio e crea versioni migliorative.

#gifted

Ancora non sei iscritto al mio corso gratuito per TROVARE CLIENTI?

Ricevi il Video Corso Gratuito
RIVOLUZIONE DIGITALE

[ 5 video per cambiare il modo di trovare i clienti ]

Ancora non sei iscritto al mio corso gratuito per TROVARE CLIENTI?

Ricevi il Video Corso Gratuito
RIVOLUZIONE DIGITALE

[ 5 video per cambiare il modo di trovare i clienti ]

Apri WhatsApp
Hai bisogno di aiuto?
Ciao, chatta con noi!