fbpx

Come fare Personal Branding in pratica – Strategie e Canali

Che tu sia un freelance, un imprenditore, un dipendente o sia in cerca di lavoro
hai bisogno di: Attenzione, Credibilità ed Esposizione per poter raggiungere i tuoi obiettivi.
La strategia di Personal Branding è una delle più efficaci in assoluto in termini di costo / beneficio.
Inoltre ricordati che tutti hanno un personal brand, perché è impossibile non comunicare. Allora perché lasciarlo al caso?

Resta con me per capire come sfruttare questa strategia e come iniziare subito ad applicarla in pratica.

Perché è difficile fare Personal Branding

Credo che ormai tutti oggi sappiano le potenzialità del personal branding, ma fino a che non le provi sulla tua pelle, non puoi capirne realmente i benefici.
Essendo una strategia che ti espone in maniera importante, entrano in gioco fattori psicologici che tendono a bloccarti e a non farti agire.
Potresti iniziare ad accampare scuse tipo: non ho tempo, non so parlare in pubblico, non so come fare, ecc.

Come tutte le attività si possono apprendere e se si mettono come priorità il tempo lo si trova.
Ma i problemi principale sono la paura di esporsi, di essere giudicati e di non avere successo.

Per bloccare queste paure ti consiglio di prendere questa attività come un lavoro a tutti gli effetti.
Ogni giorno ti alzi, vai al lavoro e fai delle attività che ti piacciono o meno, le fai perché hai un ritorno sul tuo lavoro.
Quando parliamo di azioni che migliorano il PB, stiamo parlando di lavoro e quindi devi metterlo nel planning insieme alle altre attività.

Cos’è il Personal Branding

Per chi non avesse chiaro cos’è il Personal Brand, ti lascio 3 definizioni:
1. Attività con cui si struttura il proprio Brand Personale
2. Rendere chiara la ragione per cui devono scegliere te
3. Cosa dicono le altre persone quando tu esci dalla stanza

Ancora più in concreto, Associare una parola alla tua faccia, (in ambito lavorativo).

Come ti dicevo è impossibile non avere un Personal Brand, infatti esiste dall’inizio dei tempi.
Conosci queste persone?
Gesù, Gandhi, Garibaldi, Che Guevara.
Se ci pensi loro sono diventati addirittura delle Icone, grazie a tutti gli elementi che hanno saputo comunicare e che poi vedremo insieme.

Anche loro hanno associato una parola al loro nome Gesù il Figlio di dio, Mahatma Gandhi cioè grande anima, Garibaldi il re dei due mondi, Che Guevara Rivoluzionario.

Diciamo che non tutti possono essere ricordati per azioni così significative come i signori che abbiamo visto in precedenza. Ma ti assicuro che oggi tutti possono essere ricordati dal loro mercato di riferimento.

Dico Oggi perché ieri, cioè fino a 15 anni fa, non era così scontato.

Guardiamo questi personal brand degli anni precedenti al 2000.
Hanno avuto la possibilità di diventare Famosi grazie alla televisione e al cinema.

Ora guardiamo i personal Brand di oggi. Loro sono diventati famosi o hanno rilanciato la propria esposizione grazie a internet.
E lo sappiamo bene che tutti hanno la possibilità di accedervi e guadagnarsi il proprio spazio.

Non ho usato a caso la parola “guadagnarsi il proprio spazio” perché la rete è meritocratica e solo grazie ad un grande impegno e costanza si potranno raggiungere risultati interessanti.

Perché fare Personal Branding

Se non sei ancora convinto di dover spendere il tuo tempo in questa strategia, ecco alcuni motivi pratici:

  1. È più facile promuoversi rispetto alle azioni di Brand su aziende. Alle persone piace vedere altre persone non brand.
  2. Sfrutta la tua faccia per promuovere un nuovo brand, tu hai già una storia, conoscenze e valori, mentre un nuovo brand farà molta più fatica all’inizio.
  3. In pochi hanno voglia di farlo, quindi, hai un vantaggio competitivo

Cosa ottieni con il Personal Branding

E quindi ecco cosa ottieni grazie a questa strategia:

  1. Trovi clienti che ti piacciono, o meglio, loro trovano te
  2. Aumenti il valore delle tue competenze
  3. Migliori il rapporto con il cliente perché sa cosa aspettarsi e lo hai già educato
  4. Vieni riconosciuto come esperto, quindi, aumenta la sicurezza e stima in te stesso
  5. Hai uno strumento che ti porta clienti in maniera sicura e controllabile

Come fare Personal Branding in pratica

Se stai continuando a guardare questo video vuol dire che ti ho convinto e possiamo passare alla pratica.

1. Crea il tuo brand personale, diventa un’icona

Identifica questi elementi che userai per tutte le tue comunicazioni:
– colori
– font
– tono di comunicazione
– abbigliamento
– logo / foto

Ora crea un’immagine per i tuoi profili, cioè la fotografie del tuo volto, con i colori e l’ambientazione scelta.
Pubblicala su Facebook, Instagram, Linkedin, la mail, WordPress.

2. Definisci i tuoi contenuti

– Di cosa vuoi parlare?
– Cosa interessa al tuo target?
– Elenca Problemi, Obiettivi, Paure del target e usali per persuadere.

Ricordati di vendere il meno possibile, parla poco dei tuoi prodotti, piuttosto racconta la tua storia imprenditoriale e come cerchi di raggiungere i tuoi obiettivi. Le persone di appassioneranno al tuo viaggio e tiferanno per te.

Scegli il supporto di divulgazione
Come preferisci comunicare? Attraverso i Testi, i Video, i Podcast?

Ecco alcuni contenuti che funzionano sempre:

  • testimonianze (riprova sociale)
  • casi di studio (riprova sociale)
  • condivisione di articoli che avvalorano la tua posizione – attira l’attenzione
  • utilità (tutorial, tips, ricette, ecc)

3. Fatti vedere!

Ora devi definire i mezzi di comunicazione da usare, devi focalizzarti su 1 mezzo da fare cresce, o meglio, 2.

Content Discovery
Sono i mezzi che per loro natura permettono al target di scoprire nuove persone. Per esempio: Facebook, Twitter, Instagram.
Intercetta un nuovo pubblico con Short Content che attirino l’attenzione

Content Consumption
Una volta che un utente è entrato in contatto con te usa questi strumenti per poter approfondire il rapporto e quindi usando Long Content.
Per esempio: Sito, Blog, Medium, Linkedin Plus

Mettendo insieme questi 3 step puoi creare il tuo Personal Branding Funnel

Ecco un’esempio:
Ogni giorno pubblico su Instagram Story TIPS relativi al mio argomento

L’utente interessato inizia a seguirmi

Suggerisco contenuti di approfondimento sul mio sito

L’utente legge articoli sul sito e si iscrive alla Newsletter

Lancio un corso a pagamento

L’utente compra il corso perché ho costruito un rapporto con lui

In ultimo Definisci un calendario editoriale, cioè organizza i contenuti su un calendario sostenibile.

Es.
– ogni giorno 1 story su IG
– 1 post a settimana sul profilo IG
– 1 post del Blog al mese

Personal Branding Canvas

Per non perdere neanche un dettaglio della strategia ho rivisto il famoso Personal Branding Canvas per renderlo più comprensibile e più affine alla mia visione.
Questo è formato da 3 step che ti porteranno da 0 a 100.
Lo puoi scaricare a questo link Personal Branding Canvas PDF.

Come avrai intuito il lavoro è tanto, ecco alcuni trucchi per non impazzire!

  • Crea dei contenuti che hai già a disposizione, es sfruttando fotografie, video o presentazioni che già fai per il tuo normale flusso di lavoro.
  • Crea un’abitudine sulle nuove attività che devi fare per non stufarti dopo le prime 2/3 volte.
  • Crea rubriche e format per ogni mezzo, così da non dover reinventare la ruota tutte le volte.
  • Datti delle scadenze e trattati come un cliente.
  • Fatto è meglio che perfetto, quando vedrai i tuoi contenuti tra 1 anno ti metterai le mani nei capelli, ma quello che diventerai lo devi al fatto che oggi hai deciso di agire.
  • Fai Reverse Engineering, cioè analizza i competitor e capisci cosa funziona e cosa non funziona.

La mia esortazione finale per questo video è:
Agisci, Agisci, Agisci.

Inizia subito a fare Personal Branding

Per questo ti lascio alcune azione pratiche da poter fare subito per iniziare:

1. Cerca il tuo nome su Google e guarda cosa esce, è ok? Ti rispecchia?
2. Fai una foto chiara della tua Faccia e utilizzala su tutti i media che usi per lavoro (e non)
3. Metti la Job Description su tutti i tuoi canali
4. Scegli un media e fai almeno un contenuto a settimana

 

Grazie Fes di essere arrivato fino a qui, ci vediamo nel prossimo articolo!

Ancora non sei iscritto al mio corso gratuito per TROVARE CLIENTI?

Ricevi il Video Corso Gratuito
RIVOLUZIONE DIGITALE

[ 5 video per cambiare il modo di trovare i clienti ]

Ancora non sei iscritto al mio corso gratuito per TROVARE CLIENTI?

Ricevi il Video Corso Gratuito
RIVOLUZIONE DIGITALE

[ 5 video per cambiare il modo di trovare i clienti ]

Apri WhatsApp
Hai bisogno di aiuto?
Ciao, chatta con noi!