Come crescere su Instagram come Azienda o Brand

6 mesi fa ho comprato un phone da un brand che ho scoperto su Instagram.
Se vuoi usare questa piattaforma per il tuo account aziendale allora l’obiettivo che dovresti perseguire è questo.
Non farti abbagliare della sola crescita del numero dei follower, ma individua il vero obiettivo per il tuo brand.

Prima di investire su un canale di comunicazione o di pubblicità devi conoscerlo.
Investiresti mai migliaia di euro per una pubblicità sulla gazzetta dello sport se vendi Ciabatte da donna?
Si sa che la Gazzetta è letta sopratutto da Uomini a qui piace lo sport o sportivi, perché dovresti investire qui se il tuo target non c’è?

Quindi la domanda è, conosci Instagram e le sue dinamiche?

Le persone usano IG principalmente per intrattenersi, per questo gli argomenti che più funzionano sono le storie e di conseguenza i personal brand, cioè persone che raccontano la loro vita.
Questo stimola una grande curiosità e un senso di dipendenza, un po’ come per i telefilm.
Se hai un’azienda, un negozio, vuoi promuovere un prodotto o servizio, giocare su queste dinamiche potrebbe essere difficile.

Molte aziende, sopratutto piccole hanno comunque scelto questa strada, hanno sviluppato il personal brand del titolare e di conseguenza è cresciuta anche la percezione dell’azienda o del negozio.

Per esempio, se hai un salone di parrucchiere puoi scegliere di sviluppare il profilo del tuo brand, oppure utilizzare il tuo profilo personale e sviluppare il tuo personal brand da parrucchiere.
Al 100% è più facile avere successo con la seconda opzione.

Ma spesso in ambito aziendale non è possibile o non è consigliabile seguire questa strada.

Consapevole del fatto con non potrai sfruttare la via più facile, quale strategia vuoi utilizzare per sfruttare al meglio la piattaforma?
Il tuo prodotto/servizio è in linea con le dinamiche del social o è meglio che ti affidi ad altri mezzi?

Chiaramente se hai creatività poi raggiungere qualsiasi cosa, ma generalmente se hai una ditta che vende chiodi ti sconsiglio di usare IG, se hai una gelateria devi esserci, se hai un’azienda di consulenza btob non è lo strumento migliore, se vendi un prodotto per bambini devi iniziare subito, ecc.

Se stai continuando ad ascoltarmi vuol dire che hai deciso che questo mondo fa per te, possiamo partire.

Obiettivi per crescere su Instagram

Individua gli obiettivi che vuoi raggiungere, ti ricordo che il numero di follower non è un obiettivo ma solo un’indicatore che stai andando nella direzione giusta.
Gli obiettivi aziendali dovrebbero essere: ricevere più contatti, aumentare la visualizzazione dei post da un pubblico in target, portare acquisti all’ecommerce tramite ig, fidelizzare, ecc

Scrivi da qualche parte gli obiettivi e usali come bussola per la tua attività.

Strategia di comunicazione

Sei su un social e non stai usando la strategia più facile per crescere, cioè il personal brand, come pensi di far si che le persone inizino a seguirti?

Qui alcuni esempi per te:
– potresti fare contenuti informazionali e quindi dare delle piccole guide utili al tuo target. Se hai un’azienda di consulenza fiscale, potresti condividere le scadenze più importanti o dei tips per il miglioramento.

– oppure potresti fare dei contenuti ispirazionali, raccontando storie o citazioni di persone che in passato hanno già raggiunto i loro obiettivi.
Puoi fare questo se sei un brand di abbigliamento sportivo e puoi raccontare di atleti che grazie ai tuoi prodotti hanno raggiunto dei traguardi importanti.

– oppure potresti intrattenere, oltre all’utilizzo dei testimonial o attori, puoi usare illustrazioni, immagini o cartoon per intrattenere il pubblico.
Per esempio se ho un brand di abbigliamento posso avere delle influencer che indossano i miei capi mentre raccontano la loro giornata.

– influencer marketing, l’abbiamo già intravisto nel punto precedente, se non hai la forza di emergere puoi strutturare delle collaborazioni con influencer che creino per te i contenuti e parlino al loro pubblico.
Questi entreranno in contatto con il tuo prodotto così da poter far partire il funnel di vendita.
Es. hai un brand di creme, invii il prodotto a diverse instagrammer con un pubblico in target e chiedi di avere una recensione.

Scambio follower, detta così sembra una cosa brutta, ma se fatta bene è molto efficace.
Es. se hai un negozio di abbigliamento femminile a Brescia, potresti fare delle collaborazioni con negozi di Scarpe femminili, parrucchieri, estetisti ecc.
Come ho detto prima la collaborazione deve essere fatta bene, cioè deve portare un vantaggio all’utente.
Per esempio segnalare un prodotto/servizio che sai che la tua community adorerà, oppure concordare sconti esclusivi.

Queste sono solo alcune delle idee di strategia che puoi attuare, l’importante è averne una chiara all’inizio così che unita agli obiettivi potrai capire se sta funzionando.

Ora veniamo alla pratica, per poter avere un profilo che funziona devi curare due aspetti fondamentali: il profilo e il piano editoriale

Ottimizzazione profilo

Il profilo è un po’ come un mini sito, deve essere curato nei minimi dettagli per portare alla conversione principale, cioè far cliccare il tasto Segui.

In 3 secondi l’utente deve capire: chi sei, cosa fai e cosa può ottenere se clicchi segui.

Ottimizza questi elementi:
– immagine del profilo deve essere il tuo Logo o il tuo volto. Deve essere facilmente leggibile anche in piccolo, quindi deve essere chiaro e grande.
– la biografia deve far capire al volo cosa fai, puoi scriverla con il tono di comunicazione che più ti si addice, istituzionale oppure con le emoj
– contenuti in evidenza, è utile avere dei contenuti video che raccontino in pochi secondi cosa fai nella pratica
– feed omogeneo, i tuoi post devono avere una coerenza cromatica/grafica e di argomenti per non far percepire un minestrone di fotografie.

Piano editoriale

La parola chiave per il piano editoriale è “sostenibilità” cioè devi riuscire a darti delle scadenze sostenibili per fare contenuti che mantengano alta la qualità.
È inutile fare 3 contenuti alla settimana di scarsa qualità, meglio 1 fatto bene.

Tieni presente che l’obiettivo di IG è di trattenere l’utente il più possibile quindi ci sono degli strumenti che si prestano di più a questo obiettivo.

Per esempio potresti fare dei caroselli informativi
Oppure potresti sfruttare il boost che ig da ai nuovi rilasci e pubblicare i reels.

Si perché i reels sono uno degli ultimi rilasci che ha fatto la piattaforma e come ogni volta da una spinta in termini di visibilità molto maggiore rispetto agli alti contenuti. Questo perché deve validare il suo funzionamento e fare abituare gli utenti al nuovo format.

Nel tuo piano editoriale dovrai quindi indicare ogni quante volta pubblichi, che formato e che contenuto.

Ricordati che puoi prendere spunto dai competitor per trovare nuove idee, ma non copiare, si sempre originale e inserisci l’elemento distintivo della tua azienda.
Inoltre verifica che questo piano ti possa fare raggiungere gli obiettivi che hai stabilito all’inizio.

Vediamo ora quale TIPS per aumentare la visibilità dei tuoi contenuti e quindi la possibilità di avere più follower:

– Oltre a fare contenuti per i tuoi follower cerca di fare contenuti che possano diventare virali, è molto difficile, ma se ce la fai questi verranno mostrati nella sezione esplora, questo può succedere con i Post, i Reel o le story.

– Quando vedi che un contenuto funziona, non per forza sia virale ma che ha dei risultati migliori della media, utilizzalo per sponsorizzare. In questo caso la pubblicità costerà meno e otterrai più visibilità.

Ricorri ad altre piattaforma, se hai una newsletter chiedi ai tuoi iscritti di seguiti, se hai un sito metti il link al profilo, se hai altri canali social con un seguito chiedi di seguirti anche di la.

– Utilizza gli #hashtag, gli utenti usano IG come motore di ricerca cercando per #, seleziona quelli della tua nicchia e usali. Non metterli nella caption ma nel primo commento.

– Fai delle live con profili simili al tuo così che possiate “scambiarvi la community”.

Spesso ci si concentra su se stessi, sui propri contenuti e non ci si rende conto che un social è condivisione e comunità.

Ti voglio suggerire di sconfiggere questo difetto con la regola dei 5 minuti.

Ogni giorno dovresti svolgere queste attività per 5 minuti:

  1. interagisci con la community, oltre a rispondere ai commenti e ai messaggi seleziona una lista di profili coerenti e commenta i loro post, invia loro messaggi.
  2. fai sondaggi e domande nelle story, poi interagisci con chi ha risposto inviando link di approfondimento o commentando.
  3. dopo che hai pubblicato una foto metti like ai commenti del post precedente così da mandare un reminder al tuo profilo ed aumentare le possibilità che possa mettere like anche al nuovo post.
  4. cerca gli # della tua nicchia e interagisci con nuove persone.

Misurare

Ora che hai stabilito gli obiettivi e il piano non ti resta che individuare le KPI cioè gli indicatori che vuoi monitorare per capire se stai andando nella direzione giusta.
Per esempio il numero di like medio ai post, il numero di salvataggi medio, il numero di visualizzazione delle story e in ultimo i follower.
Segna questi numeri una volta a settimana così da poter tracciare la tua curva di crescita.

Ricordati che per avere risultati ci vuole tempo e costanza e i tuoi contenuti devono essere pensati per il tuo target, non per il tuo ego.

In ultimo voglio metterti in guardia da alcuni abbagli che si possono prendere.
Se vuoi migliorare l’attività su IG solo perché hai visto che un tuo competitor ha tanti follower o sta avendo successo, fermati e ragiona.
Ci potrebbero essere mille ragioni per cui ha quei risultati, sicuramente non è per il filtro che usa, per la fotocamera del suo cellulare o per le belle foto.
Molto probabilmente è grazie al suo carisma, alle partnership che ha creato nel tempo, ad altri canali che non puoi vedere oppure, in alcuni casi, a follower che ha acquistato in passato.

Grazie Fes di essere arrivato fino a qui, ci vediamo nel prossimo post!

Sei un imprenditore e vuoi sfruttare i vantaggi del web per far crescere la tua azienda?

Ricevi il Corso Gratuito
RIVOLUZIONE DIGITALE

[ 5 video per cambiare il modo di trovare i clienti ]

Sei un imprenditore e vuoi sfruttare i vantaggi del web per far crescere la tua azienda?

Ricevi il Corso Gratuito
RIVOLUZIONE DIGITALE

[ 5 video per cambiare il modo di trovare i clienti ]

Apri WhatsApp
Hai bisogno di aiuto?
Ciao, chatta con noi!