fbpx

Come Crescere su Instagram Nel 2024 – Più Like e Follower

Attenzione, Attenzione!
Ho una notizia importante da darvi:
usare i social non è facile.

Perché tutti pensano che sia facile avere successo sui social?

Forse si confonde il fatto che sia facile fare un post sul social
rispetto a ottenere risultati grazie ai social.

In effetti fare un post è molto semplice e veloce,
ma non otterrò niente da questo contenuto.

Se sei qui perché vuoi più Like e Follower, non stai cercando la formula magica del fuffaguro, ma vuoi davvero impegnarti per ottenere risultati, allora resta con me per capire la strategia dietro agli account che funzionano.

Per prima cosa dovresti chiederti “Perché un utente dovrebbe seguirti su Instagram?”
La risposta dovrebbe essere perché hai qualcosa in interessante da mostrargli.
Ma non possiamo piacere a tutti, per questo è fondamentale capire prima a chi potresti essere più utile? A chi piacerebbero davvero i tuoi contenuti?

In questo modo individui un target specifico a cui parlare, questo semplificherà le cose in fase di creazione dei contenuti perché saprai esattamente a chi parlare e velocizzerà il processo di crescita.

Ipotizzando che tu abbia già un’attività avviata e che tu voglia promuoverla tramite i social, do per scontato che quello che tu proponi abbia queste 3 caratteristiche: lo sai fare bene, ti piace farlo, c’è un pubblico interessato al servizio.

Il problema è che online ci sarà sicuramente qualcun altro che propone la tua stessa soluzione, ora hai diverse opzioni, le più diffuse sono:
– trova una nicchia, per esempio nel mercato dei fisioterapisti tu ti focalizzi solo sui corridori
– usi il personal brand, tu sei unico e in quanto tale puoi usare questa caratteristica per differenziarti

Ora che hai individuato il perché una persona dovrebbe seguirti passiamo ai 2 pilastri che ti permetteranno di crescere su Instagram:

Format e Costanza

Format per Instagram

Il format è la tipologia di video che crei e che ti fa riconoscere.
Ti faccio un paragone: ricordi Zelig il programma TV con i comici?
Ogni comico aveva il suo format e per arrivare li avrà fatto migliaia di testi con piccoli spettacoli in giro per l’Italia.
Solo dopo aver trovato il format giusto è riuscito a fare il salto ed andare in TV.
Trovare il tuo format sarà un percorso di test e crescita, quando troverai quello giusto, lo capirai.

I primi passi per poter trovare il format sono:
– conosci la piattaforma che vuoi utilizzare come utente, usala, interagisci, studia
– segui i tuoi competitor e capisci cosa sta funzionando e sopratutto perché
– scegli il formato che più ti si addice tra: reel, carosello e story ed inizia subito a sperimentare, posta regolarmente per rimuovere la prima barriera che ogni nuovo creator è: la paura di iniziare.

Ora che hai abbozzato il tuo primo Format dovrai creare un Piano Editoriale che ti consenta di non perdere troppo tempo nel definire i contenuti da creare, così che tu possa concentrarti sulla creazione stessa.

Per farlo decidi quanti contenuti puoi pubblicare ogni settimana, dividi i tuoi argomenti in rubriche e inseriscili in un calendario mensile.
Ricordati di prevedere oltre che hai post sul profilo anche delle story giornaliere.

Personal Brand e Instagram

Se stati creando un progetto su Instagram che voglia crescere, dovrai molto probabilmente metterci la faccia.
Questa è una cosa che molte persone non riescono a superare.
Sono molte le scuse che ci si racconta: sono timido, alle persone non interessa quello che dico, non so parlare in pubblico, ecc.

Se sei su questo video vuol dire che vuoi crescere su Instagram e se vuoi crescere su Instagram il modo più semplice per farlo è metterci la faccia facendo video.
Punto, non cambio idea su questo.

Si ci sono profili Instagram che sono cresciuti anche senza un volto, ma sul totale, quanti sono in percentuale?
Non ti sto dicendo che non sia possibile, ma che ti metterai su una strada in salita da solo.

Se invece non vuoi usare il Personal Brand perché pensi che la pagina sia dell’azienda o del brand e usare la tua faccia rederebbe il profilo meno serio o che non ti permetterebbe di scalare il business, ti dico che potresti avere ragione, ma le alternative che hai a disposizione non sono neanche lontanamente paragonabili in termini di efficacia e costo.

Pensi che il business di Montemagno, Dario Vignali, Chiara Ferragni, non sia scalabile?
La figura del Front Man serve per creare credibilità ed empatia, ma lo sanno tutti che i ravioli Giovanni Rana non li fa davvero lui, ma vengono venduti solo grazie al fatto che lui è stato in TV e ci ha messo la faccia.

Se hai un’attività locale, un negozio, non voglio neanche che tu possa pensare che puoi usare i social con successo senza mettere la faccia.
Impossibile.

Finita questa digressione sentita, perché ogni giorno devo ripeterla in consulenza a chi non ha il coraggio di mettersi difronte alla realtà, torniamo a noi.

Abbiamo visto le fondamenta di una presenza social di successo, senza questo, nessun tips potrà funzionare.

Ma ora veniamo alla parte tecnica, ad alcuni suggerimenti che renderanno il tuo percorso più veloce o per lo meno non in salita.

Come Crescere su Instagram nel 2024

L’algoritmo di Instagram è in continua evoluzione e tu devi conoscere le novità per fartelo amico e approfittare dei vantaggi.

1) Dì all’algoritmo di cosa parli
Come primo punto devi dire all’algoritmo in modo chiaro di cosa parli
Se hai già identificato una nicchia specifica in precedenza questo step sarà più facile.
In pratica inserisci le parole chiave del tuo argomento nella bio, nella descrizione dei post e negli hashtag.

2) #hashtag
Gli hashtag hanno perso importanza rispetto al passato, ma sono comunque uno strumento da usare, soprattutto in ottica SEO.
Utilizza da 3 a 10 hashtag che siano specifici con il tuo contenuto ed inseriscili nella descrizione, non nei commenti!

Questo video ti sta piacendo? Metti un like qui sotto per dimostrarmelo!
Per me sarebbe molto importante.

3) Chiedi agli utenti di interagire
Come fa Instagram a sapere se un post è interessante e quindi mostrarlo a molte persone facendolo addirittura diventare virale?
Prima guardava molto i Like e i Save. Ora da maggiore importanza ai commenti e alle condivisioni che ovviamente hanno un grado di impegno da parte dell’utente maggiore.

Oltre a questo, se mentre un utente guarda un reel inizia a commentare o condividere, il reel continuerà ad andare in sottofondo e questo vuol dire che il tuo watch time aumenta, fattore importante per Instagram.

Un trucco per aumentare le interazioni è quello di non mandare più le persone al link in Bio quando devi far approfondire un contenuto sul tuo sito, ma di chiedere di commentare o mandare una parola chiave specifica in DM, cioè nei messaggi privati.
Avrai sicuramente visto post in cui si dice “Commenta con la parola BOOM per ricevere l’ebook gratuito”.
Dopo ave ricevuto il commento potrai mandare il link in DM oppure collegare delle automazioni fatte con i chatbot tipo Manychat.

4) 10 minuti al giorno
Seleziona 10 pagine competitor più grandi della tua e dedica 10 minuti al giorno per guardare i post che hanno pubblicato e commentarli, così che la loro community possano notarti.
I commenti devono essere genuini e apportare valore, non spammare mai.

5) Consistenza, Qualità e poi quantità
IG ha rilasciato l’opzione traguardi nella dashboard professionisti.
Ogni account creator potrà guadagnare dei badge raggiungendo alcuni traguardi suggeriti, per ora è ora solo una strategia di gamification, ma Instagram ti sta dicendo chiaramente cosa dovresti fare per crescere.

Quello che ti sta dicendo è: posta tanti contenuti.

Quello che ti suggerisco io è: dedica il primo periodo a trovare il contenuto che si adatta meglio a te, poi inizia a postare quanto riesci, ma con costanza.
Non fare 6 post in una settimana per poi fermarti 1 mese.
Piuttosto metti 1 post a settimana per 6 settimane.
Una volta che hai trovato il tuo equilibrio e costanza, se ritieni di aver trovato il format giusto, inizia ad aumentare gradualmente la quantità.

6) Sponsorizza i post
Se hai trovato il contenuto giusto ti consiglio vivamente di sponsorizzarlo per arrivare ad un pubblico nuovo. Se usi la tua pagina per business dovrebbe essere normale investire dei soldi per avere un ritorno.
Puoi promuovere direttamente dall’app con obiettivo visite al profilo, oppure se hai anche altre campagne attive, sappi che da poco puoi utilizzare anche il Business Manager, facendo una campagna di traffico e poi selezionando “visite al profilo”.

7) Story in evidenza
Una volta che i tuoi contenuti arriveranno ad un pubblico nuovo, quello che farà l’utente è arrivare sul tuo profilo a curiosare.
Guardando i tuoi post potrà capire l’argomento e la professionalità del tuo lavoro, ma con le story in evidenza potrà entrare subito in confidenza.
Ti consiglio di fissare delle story in cui ti presenti, mostri i tuoi lavori e promuovi i contenuti gratuiti.

Ultimo tips

8) Contenuti Local
IG sta attivando sia nei reel che nelle story la possibilità di vedere i contenti vicini a te, questa è una grande possibilità di visibilità per chi agisce a livello locale.
Per apparire nei “feed near you” dovrai inserire l’indirizzo della tua attività nella bio, taggare il luogo nei tuoi post e story o inserire i relativi #.

Quello che ho capito fin ora dei social è che tutti siamo in cerca della formula magica o del trick da seguire pedissequamente, anche se tutti sanno che quello che farebbe davvero la differenza è la cosa più impegnativa a livello mentale > pensare, ragionare, creare qualcosa di nuovo e trovare il modo migliore e unico per comunicare la tua realtà.
E dopo averlo trovato dovrai continuare oltre il punto in cui tutti mollerebbero.

Quello che ti auguro e di riuscire ad appassionarti a questa attività, così che possa diventare piacevole e che tu riesca ad ottenere il prima possibile i segnali giusti che ti guideranno verso la strada del successo.

Grazie Fes di essere arrivato fino a qui, ci vediamo nel prossimo articolo!

Ancora non sei iscritto al mio corso gratuito per TROVARE CLIENTI?

Ricevi il Video Corso Gratuito
RIVOLUZIONE DIGITALE

[ 5 video per cambiare il modo di trovare i clienti ]

Ancora non sei iscritto al mio corso gratuito per TROVARE CLIENTI?

Ricevi il Video Corso Gratuito
RIVOLUZIONE DIGITALE

[ 5 video per cambiare il modo di trovare i clienti ]